civate
il comune di Civate presenta
4seasons

Il Portale della Cultura
e del Tempo Libero
del Comune di Civate

4 Seasons - Il Portale della Cultura
29
Apr
    FESTA DI PRIMAVERA

L’Associazione Vivicivate organizza, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Civate, la Seconda edizione della FESTA DI PRIMAVERA.
L’evento, quest’anno, vede anche la collaborazione della Scuola dell’infanzia E. Nava, delle Scuole elementari B. Croce e di alcuni commercianti (Fiorista Corti, Confezioni Simonetta, Torrefazione Frigerio, Florovivaista Rusconi Luigi, La Piega Giusta di Ester, Pasticceria Taverna, Estetica Venere, Ortolecco, Hobby & Volley, Bar Pasticceria Pontiggia Lecco, Pub Chevrolet, Ristorante Vecchia Dogana, Tecnometal, Non Solo Fiori di Crimella, Agostani Tutto cialde, Amore e Pinsa, Pizzeria Le Tre Rose, Nell Caffè, Alimentari Rusconi Ambrogio).

Sabato 29 aprile, le piazze del centro storico di Civate saranno rese più colorate grazie ad attività e giochi a partire dal primo pomeriggio:
alle 14.00 sfilata passeggini in fiore (partenza da P.zza Piccola); a seguire giochi gonfiabili, laboratorio “coltiva il tuo orticello”, dimostrazione creazione bonsai e mostra disegni delle scuole elementari.
Inoltre, per rendere ancora più vivace questa festa, è stata organizzata una “golosa” competizione aperta a chiunque ami preparare torte. Sarà possibile votare la torta più bella e una giuria di esperti voterà la torta più buona.
Alle 17.45, presso la Sala Civica di Villa Canali, Immagini ed Emozioni - inaugurazione della mostra di pittura dei partecipanti al laboratorio artistico con Rosalba Citera.

Il divertimento continua presso il Complesso di San Calocero: alle ore 18.00 concerto con il quintetto Spirabilia e Apericena a tema (sapori di frutta e verdura).
Costo: concerto + apericena € 25.
Info e prenotazioni presso il CFP ALDO MORO - 0341.580359
Iscrizioni entro il 24 aprile.

In caso di maltempo la Festa di Primavera è rinviata al 1° maggio (l’Apericena, invece, si svolgerà regolarmente).

 
 
5
Mag
    PRESENTAZIONE DEL VOLUME: “Viaggiatori, pellegrini, mercanti sulla Via della Seta”

Per iniziativa delle Biblioteche di Civate e di Valmadrera, venerdì 5 maggio alle ore 21.00 si svolgerà, presso la sala Civica di Villa Canali a Civate, la presentazione del libro “Viaggiatori, pellegrini, mercanti sulla Via della Seta”, edizione ICOO-Luni Editrice, di Francesco Surdich e Matilde Castagna.

La Via della Seta, da sempre crogiolo di incontri e incroci tra popoli e tradizioni diverse, brillantemente descritta in questo libro dagli scatti fotografici originali e attenti di Matilde Castagna e magistralmente ripercorsa nelle sue valenze storiche e culturali dal testo di Francesco Surdich, è un soggetto che ben si presta a inaugurare, caratterizzandola, la Biblioteca ICOO.
Si tratta di una collana di brevi monografie, che comprende intensi contributi di autorevoli esperti dei singoli temi e che riflette l'essenza e le finalità di ICOO, Istituto di Cultura per l'Oriente e l'Occidente, una realtà vocata a porre al centro dell'attenzione tanto della ricerca e della pubblicistica scientifica, quanto della divulgazione, tutto ciò che è strumento di approfondimento conoscitivo e quindi di aiuto alla reciproca comprensione interculturale.
In questo contesto la Via della Seta è letta come scenario delle gesta e del lavoro quotidiano di straordinari viaggiatori e di mercanti ardimentosi, di missionari ferventi e di studiosi e linguisti-traduttori instancabili, che attraverso i secoli, tra scambi di merci, reciproche influenze artistiche e culturali, diffusione di nuove religioni e sistemi di pensiero, hanno fatto l'impresa di connettere universi culturali diversi e lontani.

Ne discorrono con il pubblico Matilde Castagna, autrice delle fotografie, che proietterà le sue immagini, Matteo Luteriani, editore e presidente dell'Istituto ICOO, e Isabella Doniselli Eramo, coordinatrice della Collana, che introdurrà la serata.

Ingresso libero.

 
12
Mag
    OGGI NON SO LEGGERE - La storia di Pinocchio per bambini, ragazzi e famiglie

Il Comune di Civate, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Statale di Civate, presenta lo spettacolo OGGI NON SO LEGGERE - La storia di Pinocchio con Giuseppe Adduci e Sulutumana (testo e regia di Giuseppe Adduci) che si svolgerà venerdì 12 maggio alle ore 21.00 presso la palestra delle scuole di Via A. Longoni

Lo spettacolo che andrà in scena, sarà il frutto di una settimana di laboratori teatrali con i Sultutumana e Giuseppe Adduci che coinvolgeranno tutti gli alunni di tutte le classi della scuola primaria di Civate!

Pinocchio è la storia per bambini più conosciuta al mondo. Le vicende del burattino di legno (in realtà si tratta tecnicamente di una marionetta) segnano simbolicamente il rito di passaggio dall’età infantile – errabonda, alla ricerca di identità e di percorsi strutturali – a quella della giovinezza.
Il percorso, si sa, non è agevole, ma l’aiuto degli adulti (a volte anche quelli apparentemente cattivi, quali Mangiafuoco, o pedanti come il Grillo) sorregge l’infanzia e le tende la mano (inutile ribadire l’efficacia parentale di Geppetto e della Fata).

L’intento dello spettacolo, per cui sono state scritte alcune canzoni originali che rispecchiano la struttura narrativa della vicenda del burattino di legno, è quello di condurre adulti e bambini a una visione panoramica dall’alto del loro stesso mondo, delle paure e delle soluzioni proposte dalla morale e dalla cultura sociale in cui vivono, come hanno vissuto i propri padri.
L’originalità sta nella struttura semi-concertata del percorso narrativo.

Tra le canzoni si inserirà il racconto del celeberrimo testo Pinocchio di Collodi, adattato per lo spettacolo, in un continuum ininterrotto, cucendo un brano canoro all’altro.
I bambini che diventano protagonisti saranno continuamente stimolati dall’attore in scena e dal gruppo musicale a partecipare allo sviluppo della trama narrativa, facendo in modo che essi possano considerarla anche un po’ propria e nascente in loco.

Uno spettacolo da vedere, da ascoltare e da cantare, che farà commuovere e riflettere e che trascinerà l’ascoltatore nelle atmosfere della favola italiana per eccellenza, facendone assaporare i colori, gli ambienti, gli sguardi e le emozioni.

 
 
26
Dic
    CONCERTO DI SANTO STEFANO

Lunedì 26 dicembre alle ore 17.30 presso la Cripta del Monastero di S. Calocero (accesso da piazza Antichi Padri) il Quintetto Spirabilia propone, in collaborazione con l'assessorato alla Cultura del Comune di Civate, il tradizionale Concerto di S. Stefano.

Sarà l’anteprima del Festival dedicato esclusivamente alla musica da camera, le voci di Spirabilia, giunto alla sua quarta edizione, che si intitolerà “il Vecchio e il Nuovo” dove il vecchio corrisponde al continente dell’Europa e il nuovo a quello dell’America.
Il quintetto Spirabilia delizierà il vostro pomeriggio con musiche di S. Joplin, di G. Gerswin e di G. Rossini.

L' ingresso al concerto è libero.
 
26
Dic
    TOMBOLATA DI S.STEFANO

Come ogni anno ritorna puntuale l'appuntamento della tombola di Santo Stefano trasmessa da Radio Civate e in diretta sul sito della Parrocchia (le cartelle sono disponibili in Parrocchia)

La nostra tombola è itinerante: i premi delle terzine e cinquine vi saranno recapitati direttamente a domiclio...
I premi sono tantissimi e bellissimi grazie alla generosità di tanti amici e amiche di Fb!

Vi aspettiamo!

 
 


Pagina 1 di 56