civate
il comune di Civate presenta
4seasons

Il Portale della Cultura
e del Tempo Libero
del Comune di Civate

4 Seasons - Il Portale della Cultura
1
Giu
    Il Monumento del Mese di Giugno

vito

Chiesa dei santi Vito, Modesto e Crescenzia

La chiesa di San Vito compariva, già a partire dal XII secolo, fra le chiese del complesso abbaziale di Civate e sorgeva poco distante dal monastero.

Il 22 aprile 1498 la chiesa è consacrata come semplice oratorio per la preghiera dei pellegrini gestito dalla confraternita del S. Rosario. Una vera chiesa per la parrocchia non esisteva, per cui si utilizzava quella dei monaci, S. Calocero, per le funzioni dei fedeli. Nel 1571, in occasione di una visita pastorale, il Cardinale Carlo Borromeo si recò presso le varie chiese del paese. Sotto il suo pontificato si pose la questione riguardante la necessità di nominare un parroco a cui affidare la cura spirituale delle famiglie di Civate.

Primo vicario arcivescovile fu don Cesare Cattaneo, monaco di S. Calocero. La parrocchia di Civate ebbe per S. Carlo, canonizzato nel 1612, grande devozione ed infatti nel 1676 la comunità ricevette dall'arcivescovo il permesso di costruire una cappella nella chiesa di S. Vito. Nel corso del 1600 vennero attuati parecchi lavori di abbellimento presso S.Vito, sia all'interno che all'esterno. L'abate commendatario Benedetto Odescalchi nel 1735, ricostruì completamente la chiesa dei S.S. Vito e Modesto, che divenne parrocchia per i 900 abitanti di Civate, mantenendo tuttavia il rito romano proprio dell'abbazia.

La Chiesa dei SS. Vito e Modesto fu completata con l'abbellimento della facciata nel 1833.

 
 
3
Mag
    Apertura Portale della Cultura

E' con piacere che diamo vita al Portale di 4Seasons, interamente dedicato alla Cultura e agli eventi del nostro territorio.
Al suo interno potrete trovare il programma dettagliato dei prossimi mesi, le pagine delle Associazioni Civatesi e i recapiti per contattarle, la storia dei monumenti più importanti del territorio e molto altro.

Buona Navigazione!


Assessore alla Cultura
Angelo Isella

 
1
Mag
    Il Monumento del Mese di Maggio

SPietro

San Pietro al Monte

Il complesso benedettino di S. Pietro al Monte in Civate è senza dubbio uno dei complessi abbaziali più interessanti della nostra provincia e dell'intera Lombardia, meta di notevole interesse storico, artistico, religioso. Situato a 662 metri sul livello del mare, lo si raggiunge dal paese di Civate in un'ora circa di cammino.


Molti sono ogni anno i visitatori che salgono l'erta mulattiera fino alle pendici del monte Cornizzolo per incontrare la serena atmosfera del luogo, la storia millenaria raccontata dalle bianche pietre, la spiritualità che emana dall'austera bellezza del suo patrimonio artistico.
L'associazione amici di San Pietro, nata nel 1975, raccoglie un gruppo di volontari che collaborano alla conservazione del complesso monumentale della basilica di San Pietro al Monte e dell'Oratorio di San Benedetto e all'accoglienza dei visitatori. Presidente dell'associazione è Don Vincenzo Gatti, membro della comunità religiosa della famiglia Beato Angelico, che coordina i restauri, portando al complesso abbaziale oltre alla sua competenza artistica anche una testimonianza di vita spirituale secondo lo spirito benedettino.

 

Giorni ed orari di visita:

- Dal Martedì al Venerdì: apertura a pagamento e solo su prenotazione dalle ore 9.30 alle ore 16.00 ed è possibile richiedere la visita guidata.

- Sabato: dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 13.00 alle 15.00 (da Marzo a Ottobre) o apertura su prenotazione (da Novembre a Febbraio)
apertura gratuita e senza prenotazione (eccetto per i gruppi che devono sempre prenotare). Per eventuali visite guidate (a pagamento) si richiede sempre la prenotazione.

- Domenica e giorni festivi (esclusi Natale,Capodanno, Pasqua, Ognissanti): apertura gratuita dalle ore 9 alle 12.00 e dalle ore 13.30 alle 16.00 con possibilità di visita guidata gratuita.
(le visite sono momentaneamente sospese durante le funzioni liturgiche e le manifestazioni culturali programmate, le visite dei gruppi devono essere sempre prenotate e sono sempre a pagamento)

N.B.: dal 1° gennaio 2010 LE VISITE GUIDATE FESTIVE SONO RISERVATE ESCLUSIVAMENTE ALLE GUIDE AUTORIZZATE DAGLI AMICI DI SAN PIETRO.

Lunedì: giornata di chiusura.

 
 


Pagina 59 di 59